Chi Siamo

CHI SIAMO

Nato nel 1977 per iniziativa di un gruppo di imprenditori lodigiani, il Consorzio Lodi Export supporta l’espansione sui mercati esteri di piccole e medie imprese industriali, artigianali e commerciali.

Una straordinaria intuizione alla base di un progetto ambizioso che non smette di crescere e di evolvere giorno dopo giorno, forte dell’impulso di un insieme di realtà d’eccellenza, le cui distintive produzioni sono apprezzate sui mercati di tutto il mondo.

La funzione del Consorzio è quella di ottimizzare la competitività delle aziende attive sui mercati internazionali, o di quelle desiderose di accedervi, fornendo un supporto organizzativo ed economico all’attività promozionale ed una gamma altamente specializzata di servizi di natura tecnica e formativa-informativa.

Le Imprese associate a Lodi Export assommano ad oltre un miliardo di fatturato consolidato (di cui la metà in media conseguito sui mercati esteri) e a più di 3.000 dipendenti. I principali settori rappresentati sono meccanica, chimica, alimentare e arredamento/edilizia.

Ad esse, si aggiungono gli Enti Sostenitori (istituzioni, associazioni di categoria, istituti bancari, imprese multinazionali), che supportano l’attività del Consorzio a livello finanziario, logistico e consulenziale.

Organi direttivi 2017 · 2019

Presidente

Paolo Caresana (Caresana Paolo Srl)

 

Vicepresidente

Fulvio Curioni (Curioni Sun Teramo Srl)

 

Consiglieri

Claudio Bellocchio (Banco BPM)
Simona Betti (Audio Ohm Srl)
Vittorio Boselli (Confartigianato Imprese Provincia di Lodi)
Gianluca Carenzo (Parco Tecnologico Padano)
Paolo Caresana (Caresana Paolo Srl / BCC Caravaggio Adda e Cremasco)
Fulvio Curioni (Curioni Sun Teramo Srl)
Maria Paola Esposito (Camera di Commercio di Lodi)
Antonio Guarnieri (Mobili Guarnieri Snc)
Luca Guercilena (Simaco Elettromeccanica Srl)
Andrea Paparo (Confapindustria Piacenza)
Alfredo Piroli (BCC Centropadana)
Paolo Pizzini (New Cold Srl)
Giorgio Resmini (Solana Spa)
Costante Seragni (Cerealia Spa)
Pietro Solari (Vertigo Srl)

 

Revisore dei Conti

Angelo Boni

 

Direttore

Fabio Milella

In sintesi, far parte del Consorzio può permettere all’azienda di:

individuare nuove opportunità d’affari all’estero

consolidare la clientela acquisita

potenziare la qualità e la quantità dei propri investimenti di natura promozionale

operare con sicurezza e dinamismo anche nei Paesi più ostici

contare su un’assistenza funzionale e tempestiva

recuperare risorse economiche in modo tanto più rilevante quanto più è elevato il volume dell’attività svolta a livello internazionale

Non solo, ma grazie al valore aggiunto garantito dal rapporto associativo consortile, l’azienda si inserisce in un circuito virtuoso di relazioni interdipendenti, che le consentono di accedere con immediatezza e fluidità a nuove informazioni, conoscenze e contatti professionali.